Pepelovespatchwork

Pepelovespatchwork

martedì 8 gennaio 2013

Porta e-book

Mia sorella mi ha commissionato un porta e-book per sua suocera, che l'ha fatta intenerire quando le ha mostrato il sottile sacchettino in cui "proteggeva" il suo tesoro.
La proposta mi ha stuzzicato troppo, così non ho resistito.
E ho finito per innamorarmi pazzamente di quello che è uscito dalle mie mani, della sua linea, dei suoi dettagli e dei suoi colori! Ho preso l'ispirazione da qui http://ilblogdipepe.blogspot.it/2012/10/yoko-saitos-i-phone-case-bis.html , a sua volta ispiratomi da Yoko Saito.
Ho chiesto a mio cognato che cosa piacesse a sua madre e lui mi ha risposto: "Nuvola! Il suo nuovo coniglietto!" ...perfetto! Ho cercato un coniglio per l'appliquè che potesse andare bene (nè troppo scemo nè troppo serio) e ho scelto tecniche che mi permettessero grande velocità (niente trapunto, angoli quadri e non stondati per evitare le bias in sbieco, appliquè in feltro con punto festone... e io che odiavo il feltro! Altrochè! Fa un effetto grandioso!) poi ho sperimentato con le stoffe: coniglio in feltro, base in tessuto giapponese, casetta in lana infeltrita, tetto della casa e binding in cotonine americane e imbottitura in feltro. I due bottoncioni in legno mi hanno definitivamente stregato...
 

3 commenti:

  1. Troppo, troppo bello ed utilissimo!
    Mary

    RispondiElimina
  2. molto bello, e naturalmente sto' scaricando da questi preziosi link i progetti x il mio prossimo futuro! bacioni!

    RispondiElimina
  3. Grazie!!! :)
    Vania che bello! Che cosa intendi fare? :)

    RispondiElimina